Laboratorio di ceramica artigianale

Al torino per l’argilla lavora Issa, che in persiano è il nome di Gesù, un giovane immigrato afgano, che ha imparato quest’arte grazie alla sua grande manualità. Le decorazioni a graffio sulle argille secche, tecnica derivata dall’esperienza magnogreca, è opera delle ragazze decoratrici del luogo. Un laboratorio di arte manuale nato dalla fusione di culture diverse ma almalgamabili come le argille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *